Vacanze termali in Carinzia: a Bad Kleinkirchheim il piacere raddoppia!

Immergetevi nella regione turistica di Bad Kleinkirchheim e godetevi wellness alla seconda potenza. Già, perché la stazione di cura ubicata nel cuore dei monti Nock non conquista soltanto per la salubre aria di quota e lo spettacolare panorama montano, ma entusiasma anche per la presenza di due complessi termali di altissima levatura.

Le Terme di St. Kathrein vantano ben più che non soltanto la maggiore piscina termale della Carinzia, mentre il Thermal Römerbad attira con un’oasi di wellness superlativa, articolata su tre piani.

Già nel Medioevo la fama delle proprietà terapeutiche delle acque di Bad Kleinkirchheim, cui si attribuisce un’azione antinfiammatoria, superava di gran lunga i confini comunali e in tanti si recavano in pellegrinaggio alla sorgente per gli occhi per trovare sollievo ai propri disturbi. Tuttora si può far visita alla sorgente nella cripta della chiesa di St. Kathrein.

Oggi i due complessi termali di Bad Kleinkirchheim sono un magnete per le famiglie quanto per i patiti del wellness.

Granatsauna Thermal Römerbad

Thermal Römerbad

Wellness alpino in veste preziosa
Scoprite il connubio tra la moderna architettura del complesso e l’incomparabile vista sui monti Nock che se ne può godere e concedetevi wellness alpino ai massimi livelli in forza delle 13 saune dislocate su tre piani. Straordinario è, poi, il panorama che si dischiude dalla piscina all’aperto sulla discesa dei mondiali di sci intitolata a Franz Klammer.
5bsljibs3.jpg

St. Kathrein: le terme delle famiglie & della salute

Divertimento in acqua e piaceri del benessere per grandi e piccini
Alla maggiore piscina termale della Carinzia il complesso affianca lo scivolo ad acqua più lungo della regione. Al di là dell’area attrezzata, la vasca per il wellness offre vedute panoramiche, mentre nella sala relax arredata in legno di cembro si riscopre l’essenza della distensione.